Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui.
DEFR
Care lettrici, cari lettori

Il bosco si è già preparato ad affrontare la stagione più fredda; le foglie sono cadute, le nuove gemme sono pronte da tempo e gli animali hanno adotatto la strategia che meglio gli permetterà di superare l'inverno. Anche se tutto rallenta, le giornate si accorciano e il freddo aumenta, non tralasciate le uscite in natura che vi gioveranno sia mentalmente che fisicamente.

Il team di SILVIVA


SILVIVA
In cerca di tracce

Abbiamo organizzato una passeggiata didattica con Cooperazione nella riserva forestale del Bosco di Maia, alla scoperta delle tracce di animali e delle strategie che la natura adotta per prepararsi all'inverno. Se siete curiosi di scoprire quanto abbiamo osservato, l'articolo redatto da Cooperazione è proprio quello che fa al caso vostro! Avrete anche l'occasione di partecipare al concorso per vincere un esemplare del libro "Vivere il bosco".

>> ulteriori informazioni

Trasmettere il bosco nella sua interezza

Volete conoscere ancora meglio le funzioni del bosco? Allora il set d'attività Capire il bosco è quello che fa per voi, disponibile fin da subito nella seconda edizione: le informazioni sono state aggiornate e tre attività sono presentate in una nuova forma.

>> ulteriori informazioni

Questo è ciò per cui lavoriamo e ciò in cui crediamo

Volete sapere come lavoriamo all'interno del team di SILVIVA? Scoprire qual è la nostra visione e quali sono i nostri obiettivi? Per rispondere a queste e altre domande abbiamo rielaborato la pagina internet della nostra strategia per presentarvi le informazioni in una nuova forma.

>> ulteriori informazioni

IMPARARE

Aula nel bosco: insegnare varie materie all'aria aperta

Lostallo, 21 marzo 2020
Organizzato dall'Alta scuola pedagogica dei Grigioni e da SILVIVA, il corso vuole mostrare ai partecipanti come trattare diverse materie del piano di studio utilizzando la natura come luogo d'apprendimento: dall'italiano, alla matematica, passando per le materie artistiche. Iscrivetevi numerosi!
Termine d'iscrizione: 9 febbraio 2020

>> ulteriori informazioni

SAPERE

L'olio di palma può essere sostenibile

Con l'obiettivo di sviluppare dei sistemi di coltivazione sostenibile ed alternativi, dei ricercatori del Politecnico di Losanna sono giunti alla conclusione che trasformare un vecchio pascolo in piantagione da palme da olio genera un bilancio neutro nelle emissioni di anidride carbonica.

>> ulteriori informazioni

La protezione dell'ambiente a vantaggio della salute

Un rapporto congiunto dell'Ufficio federale dell'ambiente e dell'Ufficio federale della sanità pubblica, presenta le numerose interazioni tra i due settori mostrando come l'eliminazione di fonti d'inquinamento e la conservazione degli ambienti naturali giovi alla salute umana. Paesaggi variegati e un ambiente incontaminato favoriscono positivamente sia il corpo che la mente.

>> ulteriori informazioni

Una nuova specie di bostrico in Svizzera

Il bostrico nordico dell'abete rosso è stato scoperto su entrambi i lati del bacino del Reno: è molto simile al bostrico tipografo anche se le sue larve si sviluppano più velocemente tanto che spesso una seconda generazione cresce e va a svernare nel terreno. Visto che entrambe le specie sono in competizione per la ricerca di luoghi di cova, non è ancora chiaro se il bostrico nordico dell'abete rosso causerà ulteriori infestazioni o soffrirà della concorrenza del bostrico tipografo.

>> ulteriori informazioni

Rapporto "Canicola e siccità dell'estate 2018"

L'estate del 2018 è stata la terza estate più calda dall'inizio delle misurazioni (1864) con ripercussioni sulla natura e sulla salute. In molti boschi la siccità ha portato le latifoglie a cambiare colore già a luglio, le temperature elevate delle acque hanno causato una moria di pesci in alcune regioni della Svizzera e gli agricoltori sono stati constretti ad importare fieno visto lo scarso raccolto. Le sfide per il futuro sono molteplici, ma come anche le soluzioni possibili!

>> ulteriori informazioni

Protezione del clima grazie all’agroselvicoltura 

È possibile produrre derrate alimentari e foraggio proteggendo il clima grazie all'agroselvicoltura, che abbina agricoltura e utilizzo di alberi. Praticare l'agroselvicoltura sul 9% delle superfici agricole europee, permetterebbe di compensare fino al 43% delle emissioni agricole di gas serra. A questa conclusione è giunto un team di esperti di Agroscope assieme ad altri partner internazionali.

>> ulteriori informazioni

SCOPRIRE


Lucomagno: un Passo verso la natura

È nato il progetto che vuole valorizzare maggiormente in chiave turistica il territorio unico del Lucomagno; la natura come vero elemento portante della regione. Siamo chiamati ad arricchire, con spunti e riflessioni, la piattaforma che è stata creata. Quale migliore occasione per favorire lo sviluppo sostenibile della regione?

>> ulteriori informazioni

Spreco alimentare: campagna di sensibilizzazione

È iniziata la campagna per sensibilizzare la popolazione allo spreco alimentare, a cui hanno aderito il Dipartimento del territorio, ACSI, il WWF e GEASI. Pubblicazioni, eventi informativi e attività di sensibilizzazione verranno proposti nel corso dei prossimi 3 anni.

>> ulteriori informazioni

Concorso fotografico "Zoom sul bosco"

Il Comune di Onsernone, Pro Natura Ticino e l'Ufficio forestale di circondario, propongono un concorso fotografico per ritrarre la riserva forestale dell'Onsernone nel corso delle stagioni. Sono previste 12 categorie, una per mese, e i vincitori vedranno le loro foto pubblicate nel calendario 2021 della Pro Onsernone.

>> ulteriori informazioni

SILVIVA
Fondazione | Fondation | Stiftung
Piazza Indipendenza 6
6500 Bellinzona
+41 91 200 21 91















Se desideri non ricevere più email di questo tipo, puoi annullare la tua iscrizione gratuitamente.